mercoledì 18 maggio 2016

PLUMCAKE RICOTTA E PESCHE


plumcake ricotta e pesche


Questi giorni vorrei e dovrei fare un sacco di cose, ma non concludo niente, mi riprometto di essere più organizzata, ma trovo sempre qualche distrazione che mi distoglie dai miei piani. Il problema è che sono sempre stata così.
Ai tempi del liceo iniziavo a fare i compiti dopo pranzo, ma poi iniziava il cartone animato che mi piaceva, seguiva il telefilm, arrivava l'ora della merenda, della telefonata all'amica, una passeggiata e finivo di fare il mio dovere la notte, a volte anche il mattino dopo.
Pensavo che crescendo sarei migliorata, e invece no. Adesso se decido che un giorno lo devo dedicare a stirare, fare le tapparelle e preparare qualcosa per il blog di sicuro farò al massimo una delle tre cose e molto probabilmente finirò di farla il più tardi possibile.
La maggior parte delle volte però non rispetto quelle scadenze che mi impongo io stessa, il problema sorge quando il tempo limite per fare qualcosa non dipende da me.
Tra qualche giorno si presenterà proprio quest'ultima circostanza, mio marito compirà gli anni. Io mi sono fatta un programma di cose da fare e ho il terrore, o meglio la certezza, di non riuscire a rispettarlo, già mi immagino gli ospiti che suonano alla porta e io che sto ancora a preparare la torta. Speriamo che i miei incubi non si avverino. Ora vi lascio, corro a cercare di spuntare qualcosa dalla lista, ma prima faccio una ricca merenda per ricaricare le batterie, se vi va fatela con me con una fetta di questo plumcake.


Ricetta tratta e modificata dal blog Pane&Burro.

Ingredienti:

300 g di ricotta (quella che ho usato io era molto asciutta)
220 g di farina
150 g di zucchero
150 g di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito
buccia grattugiata di un limone
3 cucchiai di succo di limone
pesche sciroppate
filetti di mandorle

Procedimento:

Con una frusta elettrica lavorate la ricotta per renderla cremosa e senza grumi, unite un uovo alla volta e mescolate, aggiungete l'olio poco per volta, sempre mescolando, unite lo zucchero, il succo e la buccia di limone e amalgamate il tutto.
Versate infine la farina e il lievito setacciati in precedenza.
Versate in uno stampo da torta del diametro di 22 cm o in stampi da plumcake come ho fatto io.
distribuite sulla superficie degli spicchi di pesca sciroppata e dei filetti di mandorle.
Ponete in forno preriscaldato a 160° per circa 50 minuti, fate la prova stecchino.
 
 

25 commenti:

  1. Assolutamente invitante, averlo per colazione sarebbe un regalo...complimenti per la ricetta, un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Te lo regalerei con molto piacere. Un bacione

      Elimina
  2. Vai pure a fare quello che devi fare, il plum cake te lo mangio io ;)

    Negli anni ho constatato una cosa: meno tempo ho, più cose faccio. Quando ho tutta la giornata a disposizione tendo a perder tempo, e poi a ridosso della scadenza faccio tutto (di fretta), è assurdo! Ho vaghi ricordi di un tempo in cui ero più organizzata ma... o sto invecchiando e per questo sono più lenta, oppure sto invecchiando e ricordo male :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sotto pressione do il meglio, ma adesso fisicamente proprio non ce la faccio a fare tante cose in poco tempo. Ti avrei concesso volentieri di mangiare tutto il plumcake ;)

      Elimina
  3. Anch'io ero più o meno così: non rispettavo mai le mie scadenze. Ora invece sono diventata un sergente e le cose le faccio sempre con anticipo e ben programmate (salvo imprevisti). Da un eccesso all'altro! Però non ti nascondo che di fronte alla prospettiva di una pausa con dolcetto e tazza di tè cedo e rimando le incombenze 😉
    Mi piace molto questo plumcake! Ne prendo volentieri una bella fetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Magari mi trasformo in un sergente anch'io fra qualche anno. Un bacione

      Elimina
  4. Dolce molto buono, adoro l'abbinamento pesche e ricotta. Ciao sperando di aver fatto cosa gradita, ti ho nominato per il liebstert award,un premio rivolto ai blogger, nonchè un'occasione per conoscere nuovi siti e blog emergenti.Ti lascio il link:http://rossopomodorocucina.blogspot.it/2016/05/liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il premio! Corro a vedere. Un bacione

      Elimina
    2. Grazie per il premio! Corro a vedere. Un bacione

      Elimina
  5. O_O magnifico questo plumcake complimenti!!

    RispondiElimina
  6. Bello da vedere, morbidissimo e profumato da mangiare, lo voglio!
    Bravissima, un abbraccio da Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Devo dire che appagava sia gli occhi che il palato. Prendilo pure ;)
      Baci

      Elimina
  7. NON IMMAGINI NEANCHE LONTANAMENTE QUANTE COSE HO DA FARE, MA COME TE NON SE NE PARLA, QUINDI CI FACCIAMO COMPAGNIA!!!!ORA PERO' TI PRENDO UNA FETTA DI QUESTO MERAVIGLIOSO PLUMCAKE, E' GIUSTO ARRIVATA L'ORA DI MERENDA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Menomale, mi consola sapere di non essere la sola. Sarebbe stato bello fare merenda insieme. Un bacione

      Elimina
  8. Le scadenze non erano neanche il mio punto di forza, poi ho aperto un blog e ho preso la cosa molto seriamente e devo dire che mi è stato molto di aiuto. Comunque molto bello il plumcake, se chiudo gli occhi riesco quasi a sentire anche il profumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Con me l'apertura del blog non ha funzionato da questo punto di vista, mi sa che sono un caso disperato.
      Baci

      Elimina
  9. Questo plumcake è semplicemente bellissimo; ricorda l'estate!
    Che carino che è il tuo blog.
    Ti seguo, alla prossima

    RispondiElimina
  10. Non te la prendere Eli, capita un po' a tutti di avere questi periodi..sono sicura che riuscirai a rimetterti in pari ^_^
    Grazie x essere passata a salutarmi e x questa golosissima ricettina :-)
    Felice we a voi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Per fortuna sono riuscita a fare tutto nei tempi previsti, avevo delle valide aiutanti.
      Buon inizio settimana!

      Elimina
  11. Bellissimo questo plumcake, tanto goloso, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  12. Io sono sempre pronta a una merenda golosa. Io sono pure peggio di te perchè finisco sempre per essere in ritardo anche se non mi faccio distrarre da altre cose. Ci metto proprio tanto tempo a fare ogni cosa, così non posso neanche dire vabbè non ho fatto questo ma almeno mi sono goduta questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi consola non essere la sola :)
      Buona serata!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...