martedì 30 agosto 2016

FRISELLE


friselle
Ancora pochi giorni di vacanza, sono indecisa se aggiungere purtroppo o per fortuna! La verità è che mi aspettavo maggiore relax ma evidentemente con una bambina piccola da seguire e inseguire riposarsi non è proprio possibile.
Vorrà dire che proverò a rilassarmi quando tornerò a casa mia e nella mia cucina.
Non vedo l'ora di sfornare qualche buon dolce per la colazione o di impastare pane e focacce.
Nell'attesa vi propongo queste friselle preparate e fotografate prima della mia partenza.
Le friselle sono una costante dellle mie estati e soprattutto delle mie vacanze: si preparano in fretta, non hanno bisogno di cottura e si possono condire in tanti modi diversi.
Solitamente mi limito a pomodori, sale olio e origano, questa volta ho aggiunto caroselli e limoni che danno ancora più freschezza al piatto e ho approffittato delle splendide cipolle di Tropea portate a casa da mio padre.
La cipolla di Tropea è il souvenir che ho deciso di mettere nel piatto: è profumata, dolce ed è ottima da mangiare cruda, poi mi ricorda tanto una vacanza fatta più di dieci anni fa proprio a Tropea.
Una bella vacanza fatta con gli amici, mare stupendo, tanta voglia di sole, di abbronzatura, di uscire la sera e se invece la voglia di cucinare mancava, ecco che le friselle arrivavano in soccorso.
 
Ingredienti:
Friselle
Pomodorini
Cipolle rosse di Tropea
Caroselli
Limoni
Origano
Olio extravergine d'oliva
Sale

Procedimento:

Immergete per qualche secondo le friselle in una bacinella piena d'acqua.
Conditele con i pomodorini tagliati a spicchi, i caroselli affettati, i limoni pelati a vivo e tagliati a pezzettini, la cipolla affettata sottilmente, sale, olio e abbondante origano.


Con questa ricetta partecipo al contest DI CUCINA IN CUCINA ideato da Barbara del blog Un giorno senza fretta e ospitato nei mesi di luglio e agosto da Consuelo del blog I biscotti della zia.
 


38 commenti:

  1. Complimenti per questa splendida frisella, deve essere fantastica!
    Dolcissima serata!
    Laura😃💖

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione anche io mi rilasso nella mia cucina!Ottima ricetta!

    RispondiElimina
  3. Ma quanto sono belle queste friselle??? Grazie x avermele donate, ne vorrei giusto una adesso :-P

    RispondiElimina
  4. Fantastica la presentazione....sa di estate , di sole e di ingredienti buoni e genuini, grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  5. Vacanze finite da un pezzo anche per me.. si torna piano piano alla normalità.. Buonissime le friselle.. anche io le mangiavo condite solo con olio sale e origano!!!! :-***

    RispondiElimina
  6. Da buona pugliese, le friselle rimangono sempre un must!
    Baci
    http://cronachediunawannabefashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte, sono appena rientrata dalle vacanze e mi fa tanto piacere trovare i vostri commenti, presto passerò a salutarvi tutte, baci e buona serata.

    RispondiElimina
  8. Le freselle sono da sempre il mio salvacena preferito. Passate velocemente sotto l'acqua, condite anche solo con olio, sale e origano mi fanno da coccola :) Una curiosità: se ho ben capito, quelli che tu chiami caroselli sono i cetrioli, giusto? Mi piace il nome carosello :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I caroselli sono tipici pugliesi e sono molto simili ai cetrioli ma non sono la stessa cosa.
      Baci e buona serata!

      Elimina
  9. Concordo con te, le friselle non solo sono ottime, ma davvero sono sempre super veloci, sia servite fredde che calde (provate e approvate a pieni voti!!!)

    RispondiElimina
  10. Ho un problema con i caroselli, cosa sono?
    Le friselle le conoscevo, anche se avevo dimenticato che si mettono a bagno nell'acqua, infatti le ho comprate una volta e le ho trovate stranamente dure ahahah Poi avevo cercato su internet e rimesso piede nella realtà. Il pomodoro con l'origano poi si sposa benissimo con la frisella!
    Bentornata (o quasi tornata).

    RispondiElimina
  11. Ahhhhh ADORO LE FRISE! BRAVA!
    Un caro saluto!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  12. Ma che foto meravigliose!!! Mettono fame solo a guardarle.
    Le friselle le conosco solo per sentito dire, grazie mille di avermi stuzzicato con questo post goloso e colorato!

    RispondiElimina
  13. Ne ho fatto incetta in Puglia quest'estate sempre buone, sia in estate che in inverno. Belle foto Maria Pia brava!

    RispondiElimina
  14. Grazie mille per questi commenti e scusatemi se rispondo solo ora ma sono senza computer e senza connessione ma mi sto organizzando e spero di tornare presto, un bacio a tutte e buona serata.

    RispondiElimina
  15. Quanto mi piacciono le friselle... molto stuzzicanti!!!

    RispondiElimina
  16. Passo per un saluto e per gustare queste friselle
    Un bacio
    Nuovo post ❤

    RispondiElimina
  17. Le tue foto sono sempre un piacere per gli occhi, complimenti davvero anche per la ricetta. Semplice ma davvero buona!

    RispondiElimina
  18. Le adoro e condite così devono essere buonissime!

    RispondiElimina
  19. Grazie Tania e grazie Linda, vi mando un abbraccio e vi auguro una buona notte.

    RispondiElimina
  20. Una ricetta golosa e delle foto superlative!Buona giornata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante per questi complimenti, ti auguro una buona serata.

      Elimina
  21. Le cose semplici sono le più buone e queste friselle sono strepitose! ho conosciuto da poco il tuo blog e sono felice di consegnarti il premio Liebster Award 2016, passa da me a ritirarlo, bacioni ecco il link: http://blog.giallozafferano.it/cottosfornato/premio-liebster-award-2016/

    RispondiElimina
  22. Piacere di conoscere te e il tuo bellissimo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rita di aver pensato a noi per questo premio, verrò con piacere a trovarti.

      Elimina
  23. Ciao sono Elisa del blog http://ideedililli.blogspot.it/. Ti ho trovato grazie al premio Liebster Award ....Ricetta golosissima!!!! ...divento subito una tua lettrice, al prossimo post! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa e benvenuta sul nostro blog, a presto e buona serata.

      Elimina
  24. Ma insomma ragazze .... che fine avete fatto? Tornate vi aspetto 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, ho solo bisogno di organizzare un po' meglio le mie giornate e presto tornerò ad aggiornare il blog, grazie per l'interessamento, ti mando un bacio.

      Elimina
    2. Bene 😉 Io aspetto! 🤗

      Elimina
    3. Mi fa piacere sapere che ti ritroveremo al nostro ritorno, grazie e buon weekend.

      Elimina
  25. Ragazze, la vostra mancanza si sente! Io vi aspetto qui buona buona! Intanto vi auguro uno splendido ma soprattutto sereno 2017.
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, prima o poi torneremo, tanti auguri anche a te, un bacio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...