domenica 19 agosto 2012

Ravioli di melanzane e provola affumicata




INGREDIENTI per 45 ravioli da 4,5cm di diametro

Per la pasta:
60 g farina 00
40 g semola di grano duro rimacinata
1 uovo grande
basilico
Per il ripieno:
240 g melanzane
4 pomodorini
20 g parmigiano
40 g scamorza affumicata
1 spicchio d'aglio
sale e olio


Per il codimento:
300 g pomodorini
1 spicchio d'aglio
sale e olio
basilico

Per decorare:
buccia di melanzane
olio di semi
semola di grano duro rimacinata

Per l'olio al basilico:
basilico
olio

PROCEDIMENTO
Per la pasta:
Setacciate farina e semola in una ciotola, unite l'uovo e il basilico tritato e iniziate ad incorporarlo con l'aiuto di una forchetta,  quando si sarà amalgamato trasferite tutto su una spianatoia infarinata e impastate a mano fino ad ottenere un impasto compatto, coprite con pellicola e fate riposare(non in frigo)per circa un'ora.

Per il ripieno:
Scaldate in padella l'olio con lo spicchio d'aglio, aggiungete la melanzana tagliata a cubetti piccoli, fate insaporire poi unite i pomodorini sbucciati e tagliati a metà, il sale e un po' d'acqua, mettete il coperchio e fate cuocere a fiamma media.
Togliete la melanzana dalla padella(eliminate l'aglio)e mettetela in uno scolapasta, schiacciatela per eliminare bene tutta l'acqua, trasferitela in una ciotola e fate raffreddare bene(meglio lasciarla per un po' in frigo).
Una volta fredda unite il parmigiano grattugiato e la scamorza affumicata tagliata a dadini molto piccoli.
Il ripieno è pronto.



Stendete la sfoglia sottile, tagliate dei dischi del diametro di 4,5cm, ponete il ripieno al centro del dischetto di pasta e sovrapponete un alto dischetto, chiudete premendo prima con le mani, poi con una forchetta.
Per sigillare i ravioli non occorre albume o altro, basterà stendere una striscia di pasta per volta, la pasta appena passata dalla sfogliatrice non è ancora secca, sarà dunque facile unire le due parti.
Ovviamente potete tagliare e chiudere i ravioli nel modo che preferite.
Con uno stuzzicadenti praticate due fori su ogni raviolo.
I ritagli di pasta devono essere di volta in volta sovrapposti e passati nuovamente sotto la sfogliatrice, il numero di ravioli che ho indicato si ottiene infatti recuperando tutti i ritagli.


Per il condimento:
Sbucciate parte dei pomodorini. Per fare questo non è necessario sbollentarli, basta scegliere pomodorini grossi e maturi e rigare un po' la buccia con la lama dentellata di un coltello. Se però le bucce non vi danno fastidio potete anche lasciarle.
Scaldate l'olio con uno spicchio, unite i pomodorini tagliati in quattro o a metà se sono piccoli, salate, aggiungete qualche foglia di basilico, un po' d'acqua e portate a cottura con il coperchio, saranno necessari circa 10 minuti.

Per la decorazione(consiglio di farla poco prima di cuocere i ravioli):
Tagliate a fiammifero parte della buccia della melanzana, passatela nella semola, scuotetela e friggetela per pochi secondi in olio di semi ben caldo, scolate, mettete su carta assorbente, salate e tenete da parte.

Per l'olio al basilico(questo potete prepararlo in anticipo):
Tuffate una bella manciata di foglie di basilico in acqua bollente salata, dopo pochi secondi scolate e mettete subito il basilico in acqua e ghiaccio, scolate di nuovo e frullate con olio.

Tuffate i ravioli in acqua bollente salata, dopo un minuto scolateli e saltateli in padella con il sughetto di pomodorini.

Impiattate i ravioli(io ho usato un piatto piano e ho messo circa 10 ravioli a porzione), decorate con una manciata di fili di melanzana fritta,  con gocce di olio al basilico e scagliette di parmigiano.


8 commenti:

  1. Che piattino raffinato e fresco, Maria Pia! :) Bellissimo, davvero, fa un sacco gola! :) Buona domenica e complimenti!

    RispondiElimina
  2. grazie e buona domenica anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente riesco a vedere il tuo blog...sei bravissima! perchè non ti trasferisci da me a Parigi...apriamo un locale e facciamo fortuna con le tue creazioni culinarie! baci..la cuginetta Maria.

      Elimina
  3. ma quanto sei brava, complimenti! mi sono appena iscritta, ti va di ricambiare? grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille, passo subito a trovarti!

      Elimina
  4. Ciao, che sciccheria questi ravioli! Il trio di provola, melanzane e pomodoro e sublime e così combinato...ancora più buono!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. devono essere buonissimi, l'aspetto è fantastico e la presentazione davvero creativa! mi piace molto l'idea delle bucce di melanzana per decorare il piatto. fantastici davvero, proverò a replicarli!

    complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    da pochissimo ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  6. I have taken quite a few of these workshops, and have been quite pleased with all of them.
    The process works the same as a photography class minus the darkroom setting.
    Most online classes also real live instructors that you can contact to answer your questions and clarify
    anything that you don.

    Feel free to surf to my blog :: online photography degree

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...