giovedì 30 agosto 2012

Dopocena esotico

In estate quale miglior dessert di un bel piatto di frutta esotica? Lo so, forse il titolo vi aveva depistato, ma spero di non avervi deluso con questa creazione, anche perchè c'ho messo due giorni per prepararla... L'ho fatta per una mia amica che tornava da un paio di mesi all'estero e aveva organizzato una cenetta romantica per il fidanzato.

Per prima cosa ho dovuto creare la coppetta di ghiaccio. 



Ho riempito una ciotola grande per un terzo d'acqua, ho appoggiato poi nell'acqua una ciotola più piccola e l'ho fissata con del nastro adesivo sui quattro lati per tenerla ferma. Ho iniziato ad inserire la frutta per decorare fra le due coppe e un po' di sciroppo di menta per dare la colorazione verde, ho infine aggiunto acqua fino a raggiungere il livello desiderato. Ho poi lasciato una notte in freezer. Per sformarla ho riempito la ciotola più piccola di acqua tiepida e l'ho mossa un po' fino a staccarla dal ghiaccio, ho appoggiato poi la ciotola più grande nel lavandino con un po' di acqua tiepida e ho rimosso anche questa ciotola, ho infine riposto la coppa di ghiaccio adagiata su un piatto di nuovo in freezer fino al momento di servire la frutta.

Per la macedonia ho ricavato delle palline da mango, papaya, ananas e kiwi, ho aggiunto cocco tagliato a pezzi, frutto della passione, ribes e more, ho infine irrorato il tutto con succo d'ananas.


 Con questa ricetta partecipo alla raccolta La Macedonia del blog "Dolci Armonie"

3 commenti:

  1. Grazie cara per la tua ricetta bellissima la inserisco subito. A presto

    RispondiElimina
  2. Ti volevo chiedere se mi hai mandato due ricette perche' i link mi visualizzano solo il dopocena. Grazie ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì,ho mandato 2 ricette...devo ripostare l'altra?

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...